Paolo Pombeni PDF: 1 to 10 of 10 results fetched - page 1 [kb]

Zoolz is the only cloud solution that keeps your data even when you disconnect your drives
Get full control over PDFs. Edit, combine, transform and organize PDFs.

The Historiography of Transition

https://www.kobo.com/us/en/ebook/the-historiography-of-trans...
Defining a "historic transition" means understanding how the complex system of intellectual, social, and material structures formed that determined the transition from a certain "universe" to a "new universe," where the old explanations were radic

Che cosa resta del '68

https://www.kobo.com/us/it/ebook/che-cosa-resta-del-68...
Non è stato che un inizioIl sistema scolastico, il lavoro, la cultura capitalista, la Chiesa, il ruolo della donna, la politica: come movimento di massa il Sessantotto intercettò i problemi innescati da un mondo che stava cambiando, e con

La politica nell'Europa del '900

https://www.kobo.com/us/it/ebook/la-politica-nell-europa-del...
La storia politica di un'Europa in bilico tra civiltà e barbarie.

La Grande guerra e la dissoluzione di un Impero multinazionale

https://www.kobo.com/us/it/ebook/la-grande-guerra-e-la-disso...
La dissoluzione dell'Impero asburgico a seguito delle vicende della Prima guerra mondiale costituisce un fenomeno storico di grande interesse. Al contrario di altri imperi che si dissolsero con la vicenda bellica (l'Impero zarista o quello ottomano),

Giuseppe Dossetti

https://www.kobo.com/us/it/ebook/giuseppe-dossetti...
Un percorso esistenziale singolare, quello di Giuseppe Dossetti, segnato dal tema della "riforma": riforma di se stessi attraverso l'ascesi religiosa, ma anche riforma della Chiesa e - ciò che è oggetto di questa indagine - riforma della politic

La ragione e la passione

https://www.kobo.com/us/it/ebook/la-ragione-e-la-passione...
Questo volume sintetizza l'ormai lungo lavoro di ricerca che Paolo Pombeni ha dedicato all'approfondimento dell'evoluzione della politica nell'Ottocento e nel Novecento in Italia e in Europa. Nella prima parte è illustrato il sistema costituzion

La questione costituzionale in italia

https://www.kobo.com/us/it/ebook/la-questione-costituzionale...
Come è nata la nostra Costituzione? Dopo aver inquadrato il problema della Costituente nella storia d'Italia dal Risorgimento in poi, l'autore passa in rassegna le diverse interpretazioni che il pensiero giuridico italiano ha elaborato circa il

Spazi politici, società e individuo: le tensioni del moderno

https://www.kobo.com/us/it/ebook/spazi-politici-societa-e-in...
Individuo e società, ma anche individuo e sfera pubblica o sfera politica se si preferisce. Il tema è un classico della riflessione storiografica su ogni epoca, ma nella modernità ha assunto forme di tensione che hanno generato grandi sviluppi n

Lo stato e la politica

https://www.kobo.com/us/it/ebook/lo-stato-e-la-politica...
Chi detiene il potere, chi lo controlla e chi lo rappresenta: questo è il nocciolo della politica, con il quale si sono confrontate, nel corso della storia, tutte le comunità umane. Se la questione è semplice, complessi sono invece i modi e i mo

Dignità del lavoro

https://www.kobo.com/us/it/ebook/dignita-del-lavoro...
La dignità del lavoro testimonia la coerenza e l'attualità della riflessione di Federico Caffè, un pensiero critico che ha in larga parte anticipato gli sviluppi della crisi che stiamo attraversando e presagito i ritardi della sinistra e del sindacato. Il libro raccoglie, con un saggio introduttivo di Antonio Lettieri, tutti gli articoli di Caffè usciti dal 1977 al 1986 su una rivista della Cgil, Lettere della Sinistra. Paolo Pombeni introduce invece l'importante collaborazione con Cronache sociali, la rivista di Giuseppe Dossetti e Giorgio La Pira, alla fine degli anni Quaranta. In appendice vengono presentati altri scritti, interventi, documenti inediti, un'intervista radiofonica con Ezio Tarantelli, un articolo di La Pira e il ricordo dei rapporti tra Caffè e Meuccio Ruini, Ministro della ricostruzione nel Governo Parri e padre costituente. Un saggio di Claudio Gnesutta, riprendendo il filo del discorso di Lettieri, pone infine l'accento sull'attualità di Caffè alla luce della crisi italiana e internazionale. Con questo volume si completa il progetto, iniziato nel precedente Contro gli incappucciati della finanza (Castelvecchi 2013), per il recupero di quelle che, accanto agli articoli per il Manifesto, sono le collaborazioni più intense e continuative dell'economista con la stampa periodica. Facendo emergere la sua figura di consigliere del cittadino, anziché di principe - come una volta si volle definire, questo libro conferma la continuità della non politica dell'occupazione che Federico Caffè denunciò, con ammirevole chiarezza, nel corso della sua attività di docente, studioso, pubblicista.
[1]